In pratica, questo fenomeno che si chiama internet cos’è?

Raccontare i social media a una generazione che spesso guarda a internet con un pizzico di diffidenza.

È ciò che ha fatto Fulvio Julita, sabato 23 novembre a Vercelli, al Teatro Civico. L’occasione era il Premio Donna e Riso, istituito dall’omonima associazione in collaborazione con l’Ente Nazionale Risi. Alla simpaticissima Sonia Peronaci, fondatrice di Giallo Zafferano, è andato quest’anno il prestigioso riconoscimento.

“Osservare le persone in sala – in gran parte imprenditori agricoli vercellesi – mi ha fatto riflettere su un’aspetto: essi possiedono un’ingrediente segreto, quel patrimonio di storie che non sono scritte tra le pagine dei libri ma imparate sporcandosi le mani nel fango delle risaie. Hanno storie meravigliose che parlano di terra, territorio. E di persone. Hanno l’ingrediente giusto per funzionare anche sul web: le storie che la gente vorrebbe ascoltare.”

Condividi su


AUTORE

Fulvio Julita

Facebook

Prendo per mano professionisti e imprese, li accompagno nel mondo di internet. Attraverso il web e i social media, li aiuto a comunicare meglio e valorizzare la loro identità. Nasco come creativo pubblicitario, graphic designer e consulente in comunicazione. Dal 1990, penso, progetto, coordino e scrivo per le aziende. Mi sono specializzato in branding e social media marketing. e, da alcuni anni, il mio lavoro si è esteso alla formazione aziendale in materie legate alla comunicazione ed in particolare alle strategie di web e social media marketing.