Plume racconta le imprese. Ovvero…

…attingiamo da quel patrimonio di esperienze quotidiane che le imprese vivono, episodi legati a persone, eventi, prodotti, domande dei clienti e problemi risolti.
Ogni giorno chi ha qualcosa da vendere usa le storie. Lo fa per farsi capire dal potenziale cliente, ad una fiera o nel proprio punto vendita ad esempio, per stabilire un rapporto e chiudere una trattativa. Noi lo facciamo portando la voce dei nostri clienti ad un pubblico più ampio, quello di internet, dei motori di ricerca e dei social media.

Ci occupiamo di narrazione d’impresa perché nelle storie c’è un potere straordinario. Ispirano, emozionano, trasmettono valori e personalità, sono terreno buono su cui ogni impresa può coltivare rapporti di fiducia e vendere.

 

 

Strategia.

 

L’impostazione è il punto di partenza: fissiamo gli obiettivi, scegliamo i canali di comunicazione (blog, social media, newsletter), definiamo i temi editoriali che verranno trattati attraverso la narrazione in rete, elaboriamo un calendario di lavoro.
Segue quindi la fase operativa, la creazione dei contenuti testuali, fotografici e video attraverso cui raccontiamo.
E poi c’è la costante misurazione dei risultati. Su internet tutto è misurabile e le metriche offrono indicazioni utili per capire se si è sulla strada giusta e quali aggiustamenti apportare alla strategia.

 

Fotografia.

 

Le immagini, quelle giuste, arrivano dove le parole non bastano, rafforzano il messaggio e lo portano più lontano.
Sui social – il nostro terreno di gioco – a vincere è un genere di fotografia che si contrappone alla perfezione, spesso surreale, della pubblicità tradizionale.
Per raccontare le imprese, preferiamo perciò affidarci ad uno stile fotografico spontaneo, autentico e straordinariamente credibile.
Per questo, nei nostri shooting fotografici, ci siamo abituati a pensare in fretta, scattare veloci e subito girare lo sguardo verso nuovi attimi da immortalare.

 

Formazione.

 

Nelle aule di formazione aziendale portiamo i nostri metodi, quelli che usiamo nelle strategie di comunicazione. Li abbiamo codificati per renderli facili da capire e perché siano utilizzabili da altri. Alcuni metodi sono una nostra proprietà intellettuale, come il metodo SIEPE, per l’organizzazione di un progetto e la scelta dei temi narrativi, e il metodo dei CINQUE VASI, per la scrittura.
La formazione ci è utile a volte per allinearci con il cliente nella condivisione delle scelte operative, altre volte per renderlo autonomo nella gestione della comunicazione.

 

Le storie aiutano a vendere.

 

Sono un mezzo straordinario: interessano, emozionano e ispirano molto più di quanto immaginiamo. E veicolano la personalità, il know how e i valori di chi racconta. Quel che facciamo si chiama storytelling, un’arte antica – la narrazione – a cui i nuovi media offrono oggi nuove applicazioni.
Le storie sono linfa con cui alimentare rapporti di fiducia: rassicurano perché rendono consapevole il mercato di quanto un’impresa, i suoi servizi e prodotti siano diversi da tutti gli altri.

 

Se un potenziale cliente non vede la differenza tra te e gli altri, ha un solo parametro con cui scegliere. Il prezzo. E sceglierà il più basso.

Lavoriamo con le piccole e medie imprese, la risorsa più preziosa dell’economia italiana.
Sono tradizionalmente le piccole e medie imprese il motore del nostro Paese, il simbolo di un marchio che tutto il mondo conosce e apprezza: il made in Italy. Tutte assieme costituiscono l’80% dell’occupazione nazionale. Ad ognuna corrisponde una storia unica e straordinariamente affascinante da raccontare. A loro ci rivolgiamo, per aiutarle a valorizzare qualità e carattere. I nostri percorsi formativi trovano inoltre applicazione nelle strategie di singoli professionisti, commercianti e imprese a carattere locale a cui oggi internet offre l’occasione di essere più visibili di un tempo.

Siamo una squadra di professionisti della comunicazione digitale.
Quel che rende PLUME qualcosa di speciale è l’originale alchimia di esperienze che ognuno di noi ha maturato. Le compenze di ognuno concorrono nel condurre il nostro cliente ai risultati a cui aspira, spesso con metodi e mezzi che il suo concorrente nemmeno conosce.

Fulvio Julita

Prendo per mano professionisti e imprese, li accompagno nel mondo di internet. Attraverso il web e i social media, li aiuto a comunicare meglio e valorizzare la loro identità.

Biografia

Elisa Piemontesi

Nasco come fotografa di reportage specializzata in storytelling e presto capisco di essere attratta anche dal magico mondo dei social media.

Biografia

Lorenzo Lucca

Fotografo, realizzo e racconto le imprese sul web e sui social media. Con la fotografia creo storytelling visivi e reportage unici per raccontare le aziende. Per portare queste storie di imprese sul web, mi occupo anche della loro presenza online.

Biografia

Stefano Cerutti

Mi occupo di marketing, web e revenue in hotel. Ho studiato filosofia, pianificazione ed economia. Collaboro con imprese alberghiere per migliorarne la redditività e sono il direttore di Mirtillo Rosso Family Hotel, il primo Christmas Hotel in Italia.

Biografia

Federico Medda

Seguo la comunicazione web ed il marketing di imprese, sopratutto alberghiere con il gruppo Plume, occupandomi anche di social network, siti web, content marketing.

Silvia Rovellotti

Mi occupo della comunicazione legata alla carta e alla stampa, dalla progettazione grafica al design creativo, per raccontare le imprese anche sui media più tradizionali.

La Luigina

 

Molte imprese si chiedono se i social media siano utili al loro mondo. I social media, nel frattempo, il mondo l’hanno cambiato.